Vai al contenuto

ACI: un’estate di Campi scuola

22/07/2011

ACI: un’estate di Campi scuola

 

Tredici appuntamenti in diverse località italiane per lavoratori, adulti, giovani, studenti e Acr: è questa l’estate 2011 che l’Azione Cattolica Italiana propone ai suoi aderenti.  Appuntamenti che hanno come punto di riferimento l’impegno educativo che l’associazione coniuga nelle sue diverse articolazioni.

Questi campi nazionali, alcuni già realizzati, si inseriscono in una programmazione che vede altri appuntamenti promossi dalle associazioni regionali, diocesane e parrocchiali: un percorso educativo e formativo unico nella sua costruzione e nel suo impegno. In questi momenti di formazione si registra anche la partecipazione di persone non ancora aderenti all’associazione ma interessate alla proposta educativa che l’Azione cattolica offre. Lo scorso anno, un calcolo approssimato per difetto, ci dice la presenza di oltre un milione di persone ai vari appuntamenti. “Il coinvolgimento straordinario che si riesce ad avere attraverso queste esperienze – ha sottolineato il presidente Franco Miano – è un segno di vitalità dell’associazione, che continua a spendersi a servizio della missione della chiesa e per il bene del paese”.

Proprio in questi giorni si tengono tre campi a Nardò, in provincia di Lecce, per gli adulti, e a Fognano – Brisighella, in provincia di Ravenna, dedicato ai giovani e agli studenti (per l’elenco completo dei Campi scuola e i relativi temi, è possibile consultare il sito dell’associazione all’indirizzo www.azionecattolica.it). Nel primo i partecipanti sono chiamati a riflettere sull’impegno al bene comune e sulla nostra società con quel taglio specifico proprio di una associazione di laici chiamati a contribuire alla crescita della comunità cristiana. Per i giovani e gli studenti è il tema dell’emergenza educativa al centro della loro riflessione, alla luce di un impegno di testimonianza cui sono chiamati i ragazzi dell’associazione nei confronti dei loro coetanei. È un momento che precede l’incontro con Papa Benedetto alla Giornata mondiale della gioventù di Madrid che vedrà l’associazione presente non solo come partecipazione all’evento ma anche nella preparazione dei momenti formativi dedicati ai giovani italiani.

Tre appuntamenti infine caratterizzano, nel mese di agosto, l’”Estate a Spello”. Presso la Casa san Girolamo, nel luogo segnato dalla testimonianza di Carlo Carretto, l’Azione cattolica propone momenti di studio e di preghiera per riflettere su “Le radici spirituali del bene comune”, dal 5 al 7 agosto; “Se vuoi, tu puoi guarirmi. La vita buona del Vangelo alla prova del dolore”, dal 19 al 21 agosto. Per i Seminari di Spello, il Centro studi dell’Azione cattolica, dal 26 al 29 agosto, propone, a soci e responsabili, il tema “Dentro tutti: per una città dal volto umano”.

 

 

Roma, 22 luglio 2011                                                    Ufficio Stampa – Presidenza Nazionale ACI

 

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: