Vai al contenuto

26 MARZO 2014, INCONTRO SULLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA: L’UOMO AL CENTRO DELLA SOCIETA’ ED IL LAVORO COME DIGNITA’ DELLA PERSONA.

28/03/2014

NELLA  MATTINATA DI MERCOLEDI’ 26 MARZO SCORSO, AL LICEO SCIENTIFICO DI CECCANO ED AL LICEO MARTINO FILETICO DI FERENTINO, SI SONO SVOLTI DUE INCONTRI “LECTIO MAGISTRALIS”, SUL TEMA DEL LAVORO E LE DOTTRINE SOCIALI DELLA CHIESA;  RELATORE IL PROF. MARCO FRANCHIN CON LA SUA COLLABORATRICE DANIELA PASQUALI  RESPONSABILE DEL PROGETTO POLICORO DELLA DIOCESI DI LATINA

 

DOPO LE INTRODUZIONI DEL VICE PRESIDE  PROF. PIETRO ALVITI A CECCANO E DELLA PRESIDE PROF.SSA  BIANCAMARIA VALERI A FERENTINO,   IL PROF.MARCO FRANCHIN APRIVA IL SUO INTERVENTO  INIZIANDO AD ILLUSTRARE  LA  RERUM NOVARUM DEL 1891 DI PAPA LEONE XIII, IN CUI SI SANCIVA LA NASCITA  DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA E DEI SUOI PRINCIPI FONDANTI:

VEDERE ,GIUDICARE E AGIRE.

LA TERZA VIA COME DISCIPLINA SOCIALE ENUNCIATA DALLA CHIESA,  A DIFESA DEI DIRITTI E DELLA DIGNITA’ UMANA, SI PONEVA FRA SOCIALISMO E CAPITALISMO DI ALLORA, AMMETTENDO LA NATURALE ESISTENZA DELLA PROPRIETA’ PRIVATA,  MA ANCHE IL DIRITTO AL LAVORO ED ALLA DIGNITA’ DEI LAVORATORI.

LA DISCUSSIONE PROSEGUIVA CON L’ANALISI DELLA NOSTRA COSTITUZIONE, IL PROF. FRANCHIN FACEVA NOTARE E SPIEGAVA AI NUMEROSI STUDENTI PRESENTI,COME LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA ABBIA INFLUENZATO LA STESURA DI ALCUNI ARTICOLI DELLA STESSA, RIGUARDANTI IN PARTICOLAR MODO,  IL LAVORO  E LA SOLIDARIETA’ SOCIALE FRA LE PARTI.

QUINDI ILLUSTRAVA AI RAGAZZI IL PRINCIPIO DELLO STATO AL SERVIZIO DELLA PERSONA E CHE LA COSTITUZIONE  VA POSTA AL CENTRO DELLA SOCIETA’ COME ERA NEL PENSIERO DEI PADRI COSTITUENTI  CHE HANNO PROVATO A DISEGNARE UNA SOCIETA’ A MISURA D’UOMO.

IL RICORDO,CON  SOMMO RISPETTO,DELLE FIGURE DI ALDO MORO E VITTORIO BACHELET UCCISI ENTRAMBI DALLE BRIGATE ROSSE E DI ENRICO BERLINGUER , PER QUELLO CHE ESSI CI HANNO DATO E LASCIATO RAPPRESENTANO PER NOI CRISTIANI L’ESEMPIO DI VITA DA SEGUIRE.

CONCLUDEVA  RIBADENDO IL CONCETTO CHE: LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA E’

 VEDERE…  GIUDICARE…AGIRE!

A CHIUSURA DELL’INCONTRO, DANIELA PASQUALI ILLUSTRAVA AGLI STUDENTI LE FINALITA’ E LE POTENZIALITA’DEL  PROGETTO “POLICORO”, COME  PER LA SUA NASCITA ABBIA PRESO SPUNTO DALLE RIFLESSIONI SUL  VANGELO E  LE SUE LINEE GUIDA SI BASINO SULLA TRASFORMAZIONE DELLE IDEE IN  PROPOSTE CONCRETE DI LAVORO RISPETTANDO I RITMI  DELLA VITA DEI CRISTIANI.

 

VISTO L’INTERESSE DA PARTE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E DEGLI STUDENTI, CI SIAMO TUTTI DATI APPUNTAMENTO PER IL PROSSIMO ANNO.

 

 

MARIO TIBERIA 

 

RESPONSABILE COMUNICAZIONI ESTERNE  M.L.A.C.

DIOCESI  FROSINONE –  VEROLI  –  FERENTINO

 

 

 

 

dottrinasociale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: