Vai al contenuto

CITTA’ DEL VATICANO – UDIENZA DEL 23 APRILE 2014 – APPELLO DI PAPA FRANCESCO PER TUTTI COLORO CHE PERDONO IL LAVORO

26/04/2014

 DI SEGUITO RIPORTIAMO UN APPELLO DI SUA SANTITA’  PAPA FRANCESCO PER COLORO CHE HANNO PERSO IL LAVORO; IL BRANO E’ TRATTO DALL’UDIENZA DEL 23 APRILE 2014.

 

…Ieri ho ricevuto un video-appello da parte degli operai della Lucchini di Piombino, inviatomi prima della chiusura dell’altoforno, che mi ha davvero commosso. Sono rimasto triste. Cari operai, cari fratelli, sui vostri volti erano dipinte una profonda tristezza e le preoccupazioni di padri di famiglie che chiedono solo il loro diritto di lavorare per vivere dignitosamente e per poter custodire, nutrire ed educare i propri figli. Siate sicuri della mia vicinanza e della mia preghiera; non scoraggiatevi, il Papa è accanto a voi e prega per voi, affinché quando si spengono le speranze umane, rimanga sempre accesa la speranza divina che non delude mai. Cari operai, cari fratelli, vi abbraccio fraternamente; e a tutti i responsabili chiedo di compiere ogni sforzo di creatività e di generosità per riaccendere la speranza nei cuori di questi nostri fratelli e nel cuore di tutte le persone disoccupate a causa dello spreco e della crisi economica. Per favore, aprite gli occhi e non rimanete con le braccia incrociate!

1558524_259398494249115_2760397240040008380_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANCORA UNA VOLTA IL NOSTRO CARO ED AMATO PAPA FRANCESCO,  COGLIE L’OCCASIONE PER VOLGERE IL SUO SGUARDO  PATERNO ED IL PERSONALE PENSIERO, VERSO COLORO CHE VIVONO SITUAZIONI DI DISAGIO SOCIALE E CHE NECESSITANO DI INTERVENTI DI SOLIDARIETA’,  SIA DA PARTE DELLA COMUNITA’ CRISTIANA , SIA DA PARTE DELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE.

L’APPELLO GIUNGE ALLA SOGLIA DI UN GRANDE EVENTO CRISTIANO: LA CANONIZZAZIONE  DI PAPA RONCALLI E DI PAPA WOJTYLA ,  DUE PONTEFICI ALTRETTANTO VIGILI AI PROBLEMI DELLA COMUNITA’  ED AI LORO RISVOLTI SOCIALI.

COME I SUOI DUE PREDECESSORI ,PAPA FRANCESCO  TRACCIA LE STRADE DEL  VANGELO,INDICANDO A TUTTI IL SENTIERO DA SEGUIRE PER COSTRUIRE UNA SOCIETA’ A MISURA D’UOMO,  DOVE TUTTI POSSANO AVERE UN LAVORO PER VIVERE DIGNITOSAMENTE  LA  PROPRIA VITA DI CRISTIANI.

A NOME DI TUTTI I LAVORATORI E DI QUANTI IL LAVORO LO HANNO PERSO…

 GRAZIE PER QUELLO CHE FAI PER NOI , PER LE NOSTRE FAMIGLIE E PER I GIOVANI…

GRAZIE PERCHE’ CI CAMMINI AFFIANCO E CI CONFORTI CON LA TUA PRESENZA…

GRAZIE DI CUORE PAPA FRANCESCO!

 

                                                                                           MARIO TIBERIA   

                                                   RESPONSABILE COMUNICAZIONI ESTERNE  M.L.A.C.

                                                             DIOCESI  FROSINONE – VEROLI – FERENTINO

 

 

 

 

 

 

 

  

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: